Come rimuovere per bene il make-up

Sappiamo tutti che una buona pelle inizia con un'accurata pulizia, ma a volte non importa quanto accuratamente si strofini e si insaponi, sembra che non riesca a toglierti tutto il trucco . Siamo stati lì. Nonostante i nostri migliori sforzi, ci stiamo chiedendo come rimuovere completamente il trucco.

Prenditi il ​​tuo tempo

Quando si tratta di rimuovere il trucco degli occhi in particolare, più lentamente si va, meglio è. Applicare il solvente per il trucco dopo averlo comprato un e-shop che ha ottenuto il posizionamento sito su google e lasciarlo riposare.

Dagli un paio di minuti, ad esempio, mentre spazzoli e filo interdentale. Questo ammorbidisce mascara, fodera e ombreggiatura in modo che scivoli via facilmente e accuratamente una volta che hai finito di pulirti. Se lo fai, non troverai più sbavature sotto gli occhi al mattino.

Il sapone e l'acqua funzionano meglio delle salviette per il trucco

In fondo sapevi già che le salviette per il trucco non sono poi il massimo , vero? Le salviettine possono essere un eccellente passo iniziale nella rimozione del trucco, infatti sono meglio utilizzate per rimuovere il trucco prima della pulizia. Ma una sessione di skincare appropriata dovrebbe idealmente seguire.

Molti di noi commettono l'errore di usare solo le salviette e andare a letto, ma il trucco non è tutto – devi ancora lavarti la faccia. Usare l'acqua e il viso è ciò che rimuoverà i residui e preparerà la pelle per un regime di buona notte: se usi solo salviette e poi applica la crema idratante, potresti spingere la sporcizia nei pori e svegliarti con brufoli o punti neri.

Assicurati di pulire i bordi della palpebra

Se c'è una zona che viene spesso trascurata durante la rimozione del trucco, è il bordo elusivo della palpebra, dove liner e mascara possono accumularsi nel tempo e portare all'irritazione degli occhi. Soprattutto se stringi i tuoi occhi con un liquido impermeabile, potresti dover entrare con uno strumento più mirato e assicurarti che ogni ultimo granello sia sparito.

Per il lavoro di dettaglio, adoro i tamponi di cotone DHC con olio d'oliva. Abbattono tutto in modo da non dover strofinare, il che si traduce in ciglia che si staccano e cadono. A proposito di ciglia che cadono, non dovresti mai estrarre i pezzi di mascara ostinati con le dita. Per bloccare i grumi senza fare danni, assicurati di dare al tuo dispositivo di rimozione abbastanza tempo per penetrare. Questo è quanto consigliano i più bravi esperti del settore, i quali per dare ottimi suggerimenti hanno creato specifici blog servendosi di un web designer studio

Seguire sempre la rimozione del trucco con l'umidità

Anche se non hai la pelle secca, la rimozione del trucco deve sempre essere seguita con almeno un po’ di umidità mirata: balsami su quelle labbra se hai appena rimosso il rossetto e tampona la crema per gli occhi . Rimuovere il trucco può asciugare la zona degli occhi, che è la pelle più sensibile del tuo viso. Devi tenerlo morbido e idratato.